La dieta yogica consiste nella scelta di cibi semplici, puri e naturali, salutari e facili da digerire. Cibi biologici, possibilmente cresciuti nelle vicinanze, direttamente dalle mani del contadino. Cibi cresciuti in un terreno fertile, libero da pesticidi e geneticamente non modificati. Tutte le variazioni dei processi nella crescita e nella cottura riducono e in alcuni casi distruggono i valori nutrizionali del cibo. Il cibo che è cresciuto direttamente al sole contiene tutte le proprietà principali per lo sviluppo di una vita sana. Dobbiamo comprendere che la nostra scelta nel cibo serve a portarci verso una qualità di vita ricca di energia e di Prana. E’ importante evitare cibi eccessivamente stimolanti se consideriamo gli effetti sottili che il cibo ha sulle nostre emozioni. Un cibo adeguato può rendere la mente calma e l’intelligenza acuta.

Possiamo quindi concludere che una dieta yogica può aiutare ad alzare la qualità della vita attraverso una buona salute nel corpo, una buona energia vitale, un intelletto acuto e una mente calma.

 

ESERCIZI ADEGUATI

Esiste una varietà di esercizi pressoché infinita per sviluppare la forza fisica. Nello yoga le posture, posizioni, vengono chiamate Asana. Lo yoga è una pratica del corpo che ha lo scopo di ampliare le facoltà mentali e di elevare l’uomo spiritualmente. E’ quindi inscindibile l’aspetto spirituale nello yoga. La salute è uno stato nel quale tutti gli organi funzionano in armonia con la mente e con lo spirito e non può essere solo uno sviluppo della muscolatura sia essa nella potenza che nella sua elasticità. I movimenti violenti producono una quantità eccessiva di acido lattico nei muscoli e questo porta ad un senso di eccessivo affaticamento. Le asana di yoga vengono fatte lentamente e mantenute fino al limite di comodità, stato assolutamente diverso per ciascuno di noi. Si rimane focalizzati sulla salute della colonna, sulla sua forza e la sua flessibilità. La nostra colonna ospita il sistema nervoso e il mantenimento in salute della nostra colonna attraverso le asana adeguate garantisce una buona salute delle percezioni attraverso i nostri nervi, una buona circolazione e sostiene l’ossigenazione. Le asana lavorano sugli organi interni mantenendoli in salute. Praticando con lentezza e con una respirazione profonda e consapevole, le asana vanno oltre i benefici fisici e rinforzano le facoltà mentali creando un equilibrio corpo-mente.

About the Author:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *