fbpx

Ingredienti
2 carote
1 cetriolo
2 zucchine
2 pomodori
1 gambo di sedano

Condire con una salsina fatta con:
1C di olio oliva extra
1 limone
4C di yogurt
2c di pepe nero
1c di salgemma
½ C di prezzemolo triturato
½ C di menta triturata
1 spicchio d’aglio

Preparazione
Per prima cosa lavate tutte le verdure sotto l’acqua corrente, prima di pelarle e tagliarle, operazione fondamentale da non tralasciare.

Pelate e tagliate in 4 le carote nel senso della lunghezza, dopo di che procedete a tagliare a cubetti di mezzo cm circa, mettete le carote così tagliate in una ciotola con un po’ del succo del limone per evitare che anneriscano.

Prendete il cetriolo e privatelo di una delle due estremità, dopo di che riunite le due parti e procedete a sfregarle l’una con l’altra con un movimento circolare (serve per far uscire la schiumetta indigesta del cetriolo). Procedete con l’altro lato, dopo di che sciacquate il cetriolo sotto l’acqua corrente.  Pelatelo, tagliatelo in 4 nel senso della lunghezza, privatelo della parte centrale (il cuore) con tutti i semi. Vi rimarrà una specie di barchetta. A questo punto procedete a tagliare a cubetti il cetriolo sempre di circa mezzo centimetro di spessore.

Pulite le zucchine privandole delle estremità e procedete a tagliarle a dadini come le verdure precedenti.

Prendete i pomodori e sbollentateli, privateli della buccia e di tutti i semi (sono indigesti) e procedete a tagliarli a dadini.

Prendete in fine il gambo del sedano, ripulitelo di filamenti, foglie e della parte più dura del gambo e tagliate anch’esso a dadini.

A parte preparate la salsina, prendete un mazzetto di menta e uno di prezzemolo e tritateli finemente. Mettete il tutto in una terrina. Sminuzzate lo spicchio d’aglio e aggiungetelo alle erbette sminuzzate. Aggiungete al composto 4 cucchiai da cucina di yogurt bianco intero,1 cucchiaio di olio di oliva e il succo rimanente del limone spremuto. Mescolate il tutto. Aggiungete 1 cucchiaino di salgemma e 2 cucchiaini dipepe nero, possibilmente macinato di fresco.

Versate la salsina così preparata nella ciotola con tutte le verdure, mescolate per amalgamare bene. Coprite e lasciate riposare almeno un paio d’ore in frigor, l’ideale è preparare le verdure il giorno prima che vengano consumate.

Ricordatevi di togliere dal frigor le verdure una mezzora prima di consumarle. Il cibo troppo freddo non è salutare.

About the Author: